1. Home
  2. P.C.A. unità da diporto

P.C.A. - Post Construction Assessment

La normativa europea

Le Direttiva Europea 2013/53/UE prevede anche l’obbligo di certificazione per le unità da diporto (natanti, imbarcazioni e moto d’acqua), nei seguenti casi:

  • unità autocostruite per una immissione in commercio entro 5 anni dalla prima messa in servizio;
  • unità usate e provenienti dall’esterno della Comunità Europea, e immesse sul mercato comunitario come unità di seconda mano dopo il 16/06/1998;
  • unità modificate (modifiche tecniche essenziali) e immesse nuovamente in servizio;
  • unità provenienti da altri registri (pesa, traffico, uso in conto proprio, ecc.);
  • unità speciali o sperimentali messe in commercio come unità da diporto;
  • unità di nuova costruzione importati dall’esterno della Comunità Europea e non provviste di marcatura CE, immesse per la prima volta sul mercato comunitario o già  in servizio.

La persona fisica o giuridica che immette il prodotto sul mercato o lo mette in servizio, si assume la responsabilità per la conformità del prodotto.

Il servizio di ANCCP

ANCCP Certification Agency offre il servizio di certificazione P.C.A. (Post Construction Assessment) attraverso la valutazione di conformità dei dati tecnici e dei documenti disponibili con riferimento ai requisiti della Direttiva  2013/53/CE.

Dopo tale certificazione il richiedente potrà emettere la Dichiarazione di Conformità ed apporre una targhetta sull’ imbarcazione indicante:

  • la marcatura CE;
  • il numero identificativo CIN (Craft Identification Number).

Attestante l’avvenuta certificazione.

Chi è interessato

I proprietari di unità da diporto che si trovano in possesso di imbarcazioni ricadenti in una delle seguenti situazioni:

  • unità autocostruite per una immissione in commercio entro 5 anni dalla prima messa in servizio;
  • unità usate e provenienti dall’esterno della Comunità Europea, e immesse sul mercato comunitario come unità di seconda mano dopo il 16/06/1998;
  • unità modificate (modifiche tecniche essenziali) e immesse nuovamente in servizio;
  • unità provenienti da altri registri (pesa, traffico, uso in conto proprio, ecc.);
  • unità speciali o sperimentali messe in commercio come unità da diporto;
  • unità di nuova costruzione importati dall’esterno della Comunità Europea e non provviste di marcatura CE, immesse per la prima volta sul mercato comunitario o già  in servizio.

CONTATTACI

Richiedi a ANCCP informazioni sui servizi offerti e per avere un preventivo.

Richiesta info servizi ANCCP

Compila questo modulo per richiedere informazioni

    Menu
    Cert. di prodotto Cert. di sistema Ispezioni Formazione