1. Home
  2. Certificazione di prodotto
  3. Certificazione Apparecchi a gas

Apparecchi a gas

Regolamento (UE) 2016/426

La normativa Europea

Il Regolamento (UE) 2016/426 (GAR – Gas Appliances Regulation) del Parlamento Europeo e del Consiglio Europeo del 9 marzo 2016 che ha abrogato la Direttiva 2009/142/CE, disciplina le procedure per la certificazione degli apparecchi che bruciano carburanti gassosi e dei loro accessori.

Un “Apparecchio a gas” è definito come un:
“apparecchio che brucia carburanti gassosi usati per cuocere, refrigerare, climatizzare, riscaldare ambienti, produrre acqua calda, illuminare o lavare, nonché apparecchio come bruciatore ad aria soffiata e caloriferi che deve essere munito di tali bruciatori”

Un “Accessorio” è definito come:
“dispositivo di sicurezza, di controllo o di regolazione e i loro sottogruppi, destinato ad essere incorporato in un apparecchio a gas o montati per costituire un apparecchio a gas”

 

Non si applica invece agli apparecchi destinati specificamente:

  1. a) all’uso in processi industriali che si svolgono in stabilimenti industriali
  2. b) all’uso su aerei e ferrovie
  3. c) a scopi di ricerca per un uso temporaneo nei laboratori

La specifica esclusione degli apparecchi utilizzati all’interno dell’ambito industriale e di quelli propriamente industriali si riferisce ai macchinari a gas situati all’interno di un’azienda e il cui uso è “strumentale” per l’attività produttiva stessa. Rientrano invece nell’obbligo di certificazione quelli che non si inseriscono direttamente nel processo produttivo aziendale.

 

 

Il servizio di ANCCP

ANCCP Certification Agency è un Organismo Notificato all’Unione Europea (n° 0302) per il rilascio delle certificazioni di conformità UE degli apparecchi a gas ed accessori secondo le seguenti procedure:

Allegato III – Modulo B
Allegato III – Modulo C2
Allegato III – Modulo D
Allegato III – Modulo E
Allegato III – Modulo F
Allegato III – Modulo G

Gli apparecchi per i quali ANCCP rilascia le certificazioni sono:

– per cottura

– per il riscaldamento degli ambienti

– per la produzione di acqua calda

– per la produzione combinata di acqua calda e riscaldamento degli ambienti

– di lavaggio

– asciugatrici

– siratrici

La certificazione ai sensi del Regolamento GAR eseguita da ANCCP comporta l’esecuzione di prove di laboratorio sul prototipo del prodotto e la successiva sorveglianza annuale sulla produzione che il costruttore decide di far effettuare in accordo ai diversi “moduli” previsti dalle Direttive.

Le prove per la verifica di conformità al Regolamento GAR comprendono test di combustione con diverse tipologie di gas, in base alle esigenze del cliente e ai paesi di destinazione dell’apparecchio.

 

 

Chi è interessato

I Fabbricanti, importatori, distributori e operatori economici che intendono immettere sul mercato europeo gli apparecchi a gas come definiti dal Regolamento (UE) 2016/426, devono ottenere la certificazione di conformità che consente loro di apporre sul prodotto finito la Marcatura CE.

La Marcatura CE, unitamente alla compilazione della Dichiarazione di Conformità UE permette la vendita dei prodotti in tutti i Paesi facenti parte dell’Unione Europea.

CONTATTACI

Puoi contattare il personale della ANCCP Certification Agency per qualsiasi tipo di informazione sui servizi offerti, per richiedere un preventivo.

Richiesta info servizi ANCCP

Compila questo modulo per richiedere informazioni

    Menu
    Cert. di prodotto Cert. di sistema Ispezioni Formazione