1. Home
  2. Ispezioni
  3. Attrezzature da lavoro

Attrezzature da lavoro

Art. 71 del D.lgs 81/08

Le attività di verifica periodica delle attrezzature di lavoro vengono svolte in accordo all’ art.71 del D.lgs 81/08 da CEC – Consorzio Europeo Certificazioni, in qualità di soggetto autorizzato dal Ministero dello Sviluppo Economico.

ANCCP Certification Agency, in qualità di consorziato, gestisce tutti gli aspetti commerciali e operativi, che sono comunque svolti sotto il controllo diretto della Direzione centrale del consorzio.

Attrezzatura da lavoro

La normativa inerente la sicurezza delle Attrezzature di Lavoro, stabilisce l’obbligo per il Datore di Lavoro e/o l’Utilizzatore di ottemperare a quanto prescritto dall’Art.71 del Decreto Legislativo n°81 del 09.04.2008 smi, relativamente alla Verifica Periodica delle Attrezzature di Lavoro  (riportate nell’Allegato VII del citato Decreto). Tali verifiche, volte a Valutare l’effettivo stato di conservazione e di efficienza ai fini della sicurezza, vanno svolte con la frequenza indicata nel citato Allegato.

Verifiche periodiche

Trascorso il periodo, previsto dall’allegato VII del D.Lgs. 81/08 smi, per ogni Attrezzatura, GVR, SC e SP, devono essere effettuate le Verifiche Periodiche.

Per la Prima di tali Verifiche, il Datore di Lavoro deve fare richiesta all’INAIL, che ha 45 giorni di tempo per effettuarla; trascorso invano tale termine, lo stesso Datore di Lavoro può avvalersi di un Ente privato (Soggetto Abilitato), a sua scelta, tra quelli autorizzati allo scopo, dai Ministeri Competenti (Lavoro, Salute e Sviluppo economico), secondo quanto stabilito dal D.M. 11.4.2011.

Per le successive Verifiche Periodiche, il Datore di Lavoro, così come stabilito dalla Legge n.98 del 09.08.2013, può avvalersi di un Soggetto Abilitato, senza bisogno di coinvolgere l’Ente Pubblico (ASL, ARPA, ecc…), facendo richiesta direttamente all’Ente prescelto, come definito dal D.M. 11.4.2011.

Gruppo SP

  • Scale aeree ad inclinazione variabile;
  • Ponti mobili sviluppabili sui carro ad azionamento motorizzato;
  • Ponti mobili sviluppabili su carro a sviluppo verticale e azionati a mano;
  • Ponti sospesi e relativi argani;
  • Piattaforme di lavoro autosollevanti su colonne
  • Ascensori e montacarichi da cantiere.

Gruppo SC

APPARECCHI DI SOLLEVAMENTO MATERIALI NON AZIONATI A MANO ED IDROESTRATTORI A FORZA CENTRIFUGA

  • Apparecchi mobili di sollevamento materiali di portata superiori a 200Kg
  • Apparecchi trasferibili di sollevamento di materiali di portata superiore a 200Kg
  • Apparecchi fissi di sollevamento materiali di portata superiore ai 200 kg
  • Carrelli semimoventi a braccio telescopico
  • Idroestrattori a forza centrifuga

Gruppo GVR

a) Attrezzature a Pressione

  • Recipienti contenenti fluidi con pressione maggiore di 0,5bar;
  • Generatori di vapor d’acqua
  • Generatori di acqua surriscaldata
  • Tubazioni contenenti gas, vapori e liquidi
  • Generatori di calore alimentati da combustibile solido, liquido o gassoso con temperatura dell’acqua non superiore alla temperatura di ebollizione alla pressione atmosferica, aventi potenzialità globale dei focolai superiori a 116kW;
  • Forni per le industrie chimiche ed affini

b) Insiemi

  • Assemblaggio di Attrezzature da parte di un costruttore certificati CE come insimei secondo il D.Lgs. 93/2000

CONTATTACI

Puoi contattare il personale della ANCCP Certification Agency per qualsiasi tipo di informazione sui servizi offerti, per richiedere un preventivo.

Richiesta info servizi ANCCP

Compila questo modulo per richiedere informazioni

    Menu
    Cert. di prodotto Cert. di sistema Ispezioni Formazione